martedì 11 settembre 2012

"Reverse Contouring" tutorial: una tecnica alternativa per definire i lineamenti

Tecnica del Reverse Contouring
La tecnica del "Reverse Contouring", spesso utilizzata da Eve Pearl, è un modo alternativo di scolpire il viso, al fine di ottenere un risultato meno intenso e più naturale.
Applicabile su qualsiasi tono di pelle, dona però soprattutto a coloro che hanno una carnagione scura poiché, per creare l'illusione ottica della profondità, si andrà ad evidenziare i punti luce piuttosto che a scurire le zone d'ombra.

Ma vediamo, passo per passo, come realizzare il reverse contouring, seguendo un semplice tutorial.

Prodotti necessari:
- un illuminante in crema (o, in alternativa, un fondotinta di 2 o 3 toni più chiaro rispetto alla nostra pelle);
- il nostro fondotinta abituale.

Come procedere:

- Nel primo step, partiamo con l'illuminante.
Nell'immagine, ho cercato di evidenziare le aree del viso dove creare punti luce (la Jolie mi perdonerà!): ossia,
la fronte e il ponte del naso, poi la zona che va dall'angolo esterno della narice fino alla tempia, la cavità delle guance e, infine, la parte centrale del mento.
A questo punto, potremmo apparire come "zebrate", ma dobbiamo ancora sfumare l'illuminante e applicare il fondotinta più scuro.

- Procediamo, quindi, sfumando solo leggermente l'illuminante. Miglioreremo il nostro lavoro, quando applicheremo anche il fondotinta.


- Stendiamo, ora, il consueto fondotinta unicamente sulle zone del viso "libere" dall'illuminante.

- Eccoci giunte all'ultimo step, il più importante per non ritrovarsi sul viso un antiestetico "effetto maschera": la sfumatura.
In particolare, dovremo prestare attenzione a non fondere completamente i due colori fra loro, quanto piuttosto a crearne un terzo, che vada a connettere e uniformare le due diverse tonalità. Andremo, quindi, a sfumare la zona che intercorre fra il fondotinta e l'illuminante, senza toccare eccessivamente i prodotti applicati.

Finito! Ora, il viso, dovrebbe apparire sufficientemente scolpito ma mantenere, al contempo, un aspetto più naturale rispetto all'uso della comune terra abbronzante.


E voi, conoscevate questa tecnica? L'avete mai utilizzata?

41 commenti:

  1. La conoscevo ma non l'ho mai utilizzata perchè non mi ha mai incuriosito più di tanto (anche se di solito l'ho vista fare con la terra). Con l'illuminante pare più semplice, ci proverò :) Magari non sul naso ecco..visto che è già importante di suo xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, con l'illuminante è più semplice e l'effetto più naturale! :) Guarda, riguardo al naso... Per lungo tempo, mi ostinavo a scurirne i lati, quando in realtà l'effetto non era granché (nel senso che appariva troppo sottile, non mi piaceva)... Ora, faccio come te: piuttosto che andare a "correggere" qualcosa che credo un difetto, piuttosto lascio stare... e magari valorizzo altro! :)

      Elimina
  2. tecnica molto interessante, la proverò ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovviamente, poi fammi sapere come è andata la prova... sono curiosa! :)

      Elimina
  3. ciao cara conosco questa tecnica...e la utilizzo per il mio daily make up in quanto lo trovo molto più fresco e portabile come effetto...
    davvero un ottimo post...
    kiss
    vendy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vendy e grazie mille! :) Davvero lo usi abitualmente? Io l'ho scoperto da relativamente poco e sto ancora prendendoci la mano... Mi piaceva molto l'effetto sulla pelle abbronzata, ora che sono ritornata palliduccia sto tentando di riaggiustarmi i colori per non avere un effetto troppo sbattuto :)

      Elimina
    2. si io di carnagioni non sono chiarissima...quindi mi viene abbastanza facile da farle...mi piace davvero molto l'effetto pelle sana brillante e in forma :D
      adoro questa tecnica :D

      Elimina
  4. Non conoscevo questa tecnica! Penso che ci voglia un po' di pratica, soprattutto per "fondere" fondotinta e illuminante senza creare brutti stacchi di colore :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente! :) Occorre dosare bene i due prodotti e fare un po' di pratica per la "sfumatura di intermezzo" (forse non è un termine tecnico, ma non saprei come altro definirla) :D

      Elimina
  5. che bello il tuo blog ^^
    grazie per esser passata da me ^^
    ho ricambiato con piacere ..
    inoltre ti seguo su bloglovin e twitter .. hai anche una pagina facebook??
    se ti va ricambia ^^
    un bacione
    p.s sul mio blog c'è un premio per te .. si chiama premio amica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, gentilissima! :) Certo che ricambio, anche se una pagina facebook ancora non ce l'ho... e corro a vedere sul tuo blog il premio! ;) un bacione!

      Elimina
  6. Non l'ho mai provato ma mi piace!
    Io quando ho più tempo per truccarmi utilizzo questo: http://www.youtube.com/watch?v=Ju-wWNFdH4I per il contouring, mi ci trovo molto bene.
    Magari stasera, visto che devo stare a casa, provo a pasticciare un po' :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lui è una fonte di ispirazione incredibile... mi piace un sacco il suo modo di spiegare, chiaro ma al tempo stesso "tecnico", e questo video me lo ero persa.. quindi, grazie mille! :D Se ti capita davvero di pasticciare sul reverse contouring, fammi poi sapere se l'esito è soddisfacente o meno! ;)

      Elimina
    2. Ho provato! Ho usato un fondo più chiaro e devo dire che mi è piaciuto un sacco! Più che altro è molto più naturale di quello che faccio di solito, anche se in realtà ci ho messo più tempo :) Ancora grazie per l'articolo.

      Elimina
    3. Grazie a te Drama, per aver riportato la tua esperienza! Sono davvero felice che il risultato ti abbia soddisfatta! :D Per il resto hai ragione, anche io ci impiego un po' di tempo... ma ho sempre pensato fosse la mia poca padronanza di questa tecnica (della serie: tiro un respiro di sollievo!) ;)

      Elimina
  7. Tecnica davvero interessante! Proverò a farlo sicuramente ma occorrerà una luuunga pratica per imparare a sfumare bene fondotinta ed illuminante insieme :)
    Un bacio
    Cry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ci vuole un po' di pazienza... ma è il costo della sperimentazione. A me diverte un sacco! :D un bacione grande a te! :)

      Elimina
  8. Passa sul mio blog c'è un premio per te http://ilmondonelmiobeauty.blogspot.it/2012/09/premio-blog-diamond-e-amica-mia.html

    RispondiElimina
  9. conoscevo questa tecnica x via del mio lavoro anche l'ho "indossata" ma ci vuole davvero una mano abbastanza brava, da sola dovrò fare qualche pratica :P

    un bacione cara ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? E da "indossata", ti piaceva? :) io trovo sia decisamente più soft rispetto alla comune terra... e devo assolutamente trovare un compromesso per scolpire il viso (ché il mio, ha lineamenti troppo morbidi) senza sembrare iper-abbronzata solo in faccia! Quindi sono in fase sperimentazione dosaggi... :D Un bacione grande!

      Elimina
  10. Non conoscevo questa tecnica! Chissà magari con un pò di pratica, si potrebbe provare! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, secondo me tutto sta nel provare... La cosa positiva è che, se anche si combinano pasticci, per fortuna c'è lo struccante! ;)

      Elimina
  11. Ciao, c'è un premio per te sul mio blog! Baci
    Robybeauty.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie mille! *_* Faccio subito un salto! :)

      Elimina
  12. ancora non l'ho utilizzata ma magari questo week end la provo! sono una nuova follower se ti va seguiamoci a vicenda! bacio eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, passo a trovarti volentieri sul tuo blog! :) Se usi la tecnica, fammi sapere come va! ;)

      Elimina
  13. Ne avevo sentito parlare soltanto vagamente, dunque per me è interessantissimo questo post! Voglio assolutamente provare questa tecnica! Ti farò sapere come mi trovo, un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Curiosissima di sapere se l'effetto ti piacerà o meno! :) Anche perchè sto usando questa tecnica in "via sperimentale"... ed ogni considerazione e suggerimenti aggiuntivi sono sempre ben accetti! ;) Un bacione grande!

      Elimina
  14. non conoscevo questa tecnica ma mi sembra un'alternativa molto interessante ;)

    Baci, Margherita

    http://frivolezzeprovinciali.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, anche se l'effetto ottico è il medesimo (illusione della profondità), solitamente noi siamo abituate al classico contouring con il bronzer! ;)

      Elimina
  15. Ne avevo sentito parlare ma non la conoscevo bene! Utilissimo post!

    http://yourfashionside.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, mi fa piacere tu l'abbia trovato utile! :)

      Elimina
  16. Non ne ero assolutamente a conoscenza..che curiosità ho di provare questa tecnica!!Grazie per il post,è davvero originale..quasi sicuramente sei l'unica o comunque una delle poche ad averne parlato ..ti seguo :) ti farò sapere che pastrocchio combinerò con l'illuminante XD
    e spero che verrai a visitare il mio blog :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie infinite! :) Ovviamente sono curiosa di sapere come andrà la tua prova(se hai timore di "paciugare" troppo con l'illuminante, magari fai un tentativo con un fondo più chiaro... o almeno, io faccio così per evitare di trascinarmi l'effetto shimmer su tutto il viso)! :D
      Passo a trovarti molto volentieri! :)

      Elimina
  17. Bella davvero questa tecnica! Mi sono iscritta al tuo blog! Se non ti dispiace la userò in qualche mio nuovo makeup tutorial sul mio canale YouTube! http://www.youtube.com/user/ElleReMakeUp

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elle, certo utilizzala pure! :D è di pubblico dominio e non può che farmi piacere tu l'abbia scoperta qui! ;)

      Elimina
  18. io uso le tecniche insieme, anche se non sempre. Illumino per tirare fuori dove non c'è e uso un illuminante in crema principalmente sugli zigomi.
    Proverò comunque questo metodo vistoc he ho ancora un po' d'abbronzatura e il mio fondo abituale risulta 2 toni più chiaro! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho provato spesso l'accoppiata illuminante+bronzer ma forse, per la mia scarsa manualità, ho combinato spesso pastrocchi! :D Grazie per aver riportato la tua esperienza e, se proverai questa tecnica, fammi sapere i risultati! ;)

      Elimina
  19. io odio il contouring classico (su di me), proveò questo! ma quando parli di illuminante, che intendi?hai un suggerimento?

    Ps bel blog, mi iscrivo!

    RispondiElimina
  20. Ecco..delle volte vedere le cose da un'altra prospettiva può essere utile hehehe..ci proverò! :)
    Sono una tua nuova follower!!

    Se ti va passa da me, c'è anche un give aperto! un bacio!
    http://beautyreviewit.blogspot.it/

    RispondiElimina